ARCHEOLOGIA SUBACQUEA

A cura del Dipartimento di Archeologia Subacquea
della Fondazione RAS

Contenuto
Il corso permetterà di vivere esperienze teorico – pratiche di Archeologia Subacquea sia a terra che in immersione.
La metodologia didattica prevede, oltre alle lezioni frontali, esercitazioni volte all’apprendimento preliminare delle tecniche di rilevamento e di scavo, abbinate ad escursioni in zone di interesse archeologico.
E’ previsto, anche, un laboratorio di manipolazione che permetterà di realizzare riproduzioni di ancore ed anfore in scala 1:10.

In breve, i temi trattati saranno:
–  Archeologia subacquea: storia della disciplina e prospettive della ricerca
–  Lo scavo subacqueo e tecniche di recupero e di conservazione
–  Le anfore: definizione, tipologie e catalogazione
–  Le ancore: tradizione letteraria, cultuale
–  La navigazione antica
  Relitti e cenni di evoluzione navale
–  Porti e approdi

Le lezioni saranno corredate dalla proiezione di power-point e dalla visione di materiale audio- visivo e multimediale.

Obiettivi
Permettere di:
–  Acquisire conoscenze di base sullo stato dell’arte sulla ricerca archeologica subacquea
–  Acquisire competenze sull’analisi dei rapporti tra sito archeologico, territorio, sistema turistico locale ed eventi culturali e spettacolari
–  Acquisire conoscenze archeologiche di base sulla navigazione antica, per fornire le implicazioni tecnico – economiche che ne condizionarono lo sviluppo
–  Acquisire competenze specifiche relative ad alcuni siti archeologici subacquei della Campania